Sono Cristiana Melis, Coach Professionista, ironica, indipendente. Credo nel potere del coaching per sostenere la crescita professionale delle persone e lo sviluppo organizzativo nelle aziende.

Lavoro per agevolare un percorso che porta al potenziamento delle risorse e al raggiungimento di obiettivi di carriera o di business.


Negli ultimi tre anni ho cambiato la mia vita lasciando un lavoro da Risk Manager in finanza per dedicarmi al 100% al coaching.
Mi piace ascoltare le persone che scelgono di lavorare con me e vedere accendersi nei loro occhi quella luce che illumina un punto di vista nuovo, un obiettivo, una maggiore chiarezza. Una luce che si accende grazie a una domanda potente o a un lavoro svolto insieme.
Le mie aree di intervento sono:

      • Crescita professionale: cambio di lavoro, avanzamento professionale, gestione di una nuova posizione lavorativa, scoperta delle risorse e del potenziale
      • Professionisti: raggiungimento degli obiettivi economici, lancio di una nuova attività, sviluppo di una cultura manageriale
      • Team aziendali: sviluppo dello spirito di squadra, migliore comunicazione di team, maggiore motivazione del gruppo e del singolo

Alleno all’ascolto attivo e ad uno stile di leadership capace di sviluppare una visione chiara degli obiettivi e la strada per raggiungerli. Fornisco strumenti per sviluppare il potenziale e la motivazione, creo uno spazio di riflessione personale sulla propria vita, motivo a credere nei propri sogni ed abbracciare le proprie passioni.

Ho una specializzazione come assessor in intelligenza emotiva: tramite lo strumento dell’assessment sull’intelligenza emotiva ti aiuto a conoscere meglio te stesso facendoti scoprire le tue capacità emotive – relazionali per lavorarci insieme e accrescere il tuo potere personale.

In me sono sempre convissute due anime: la mia parte “matematica”, che si divertiva con i numeri, e quella più riflessiva, amante della lettura e delle grandi domande della vita.
Seguendo la strada della matematica ho lavorato per 11 anni in una Società di Gestione del Risparmio, in uno dei gruppi bancari leader in Italia, nell’area Risk Management.

L’esperienza in un’azienda strutturata mi ha dato modo di osservare e vivere le principali dinamiche relazionali, tipiche del lavoro in team e del mondo aziendale in generale, iniziando a coltivare l’interesse per l’Intelligenza Emotiva. Lì ho potuto sperimentare in prima persona quanto sia importante lavorare in un ambiente che abbia cura del benessere delle persone che ne fanno parte e le consideri come cuore pulsante e anima dell’azienda.

Mi avvicino al coaching nel 2011, quando inizio un percorso di crescita personale e spirituale. Grazie ad un percorso come coachee ho iniziato un viaggio di riscoperta di me stessa, delle mie capacità e risorse, e ho focalizzato meglio i miei desideri e attitudini.

Da allora non sono più tornata indietro, iniziando un percorso per diventare coach che mi ha consentito di esprimere finalmente la mia naturale attitudine ad essere “umanamente curiosa” e di allenare quella parte di me aperta all’ascolto e all’accoglienza.

Da fine 2015 ho lasciato definitivamente il mio lavoro in azienda per dedicarmi al 100% alla professione di coach e formatrice.
Sarda di nascita, ma milanese di adozione, da ormai 12 anni amo questa città come se fosse mia, anche se ho bisogno di ascoltare e vedere il mio mare ogni tanto.

Visita il mio profilo Linkedin per il mio CV completo.